Periodico di Notizie Comunali e Culturali del Centro Occitano di Cultura "Detto Dalmastro" Edizione online

PROVERBI OCCITANI













Pagine in movimento
Il Castelmagno
POESIE
27 APRILE 1944
Don Enelio Franzoni
JACOU CHOT
TURISMO
Appelli e Solidarietà
L’OCCITANIA ESISTE

CIAO GIANNI
Webcam sulla
Conca di Chiappi
e alla Rocca Parvo
CHASTELMANH
Paìs Ousitan
Ousitanio que es acò’
(cos’è l’Occitania)
Ecomuseo e laboratorio
Etnografico permanente
di Narbona
ADOTTA UN NUMERO
DE LA VOUS


 
PREICAR A NOSTO MODO piccolo lessico della nostra lingua; assaggio sulle potenzialità espressive del linguaggio delle nostre vallate.


L’acqua: l’AIGO
Lo stato fisico dell’acqua:
AIGO FRESCO, CLARO, CHAOUDO, ROUTTO, BUIENTA, TEBBIO, TEBOU, COURENTO, CACCHO, GAPÍO, SURZÍS = acqua fresca, chiara, calda, appena tiepida, bollente, tiepida, torbida, corrente, calma, che sa di stantio, di sorgente.
AIGO DE PUIO = acqua piovana
AIGO DE NEOOU = neve sciolta
AIGO BENÍO =acqua benedetta
AIGO BORNIO, AIGO BUÍO = brodo che si ottiene versando un uovo sbattuto in acqua bollente e salata.
BROT = brodo
ANAR A L’AIGO = andare a rifornirsi d’acqua alla fontana
FONT AGOUTTO = fontana secca che spilla acqua a intermittenza
PISAROTTO = getto della cannella di una fontana
AIGO GROSO = torrente principale di una vallata
LOU FIAL D’L’ AIGO = il filo della corrente di un corso d’acqua
FAR D’ AIGO = urinare
NOUAR DIN DOUES AIGUES = barcamenarsi
PUIO = pioggia


Copertina Dal Comun Dachapuiachabal Manifestazioni Chivaechiviene Rassegna stampa Proverbi Storie Lettere Archivio
 

LA VOUS DE CHASTELMANH
Redazione

P.za Caduti, 1 - 12020 Castelmagno (CN)
E-mail:
lavous_de_chastelmanh@hotmail.com